IPASVI Asti diventa OPI ASTI!

Dal 15 febbraio 2015 è entrata in vigore la tanto attesa "Legge Lorenzin" (Legge 3/2018) e la FNC IPASVI (Federazione Nazionale dei Collegi IPASVI) è diventata FNOPI (Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche). Ne dà ANNUNCIO UFFICIALE la Federazione stessa, che il mese scorso ci ha già spiegato nel dettagli le DIFFERENZE portate da quello che non è solo un semplice cambio di nomenclatura. IPASVI Asti diventa quindi OPI Asti. Pur essendo ufficialmente valida la seconda dicitura, per un lungo periodo le due coesisteranno per motivi di riorganizzazione: serviranno mesi per modificare carta intestata, moduli prestampati, targhe, materiale web ...
Leggi Tutto

Corso ECM – Infermieri e Social Network

L'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Asti organizza per il 29 marzo 2018 un corso ECM dedicato ai social network e ai rischi a cui può portare un loro cattivo utilizzo. Il corso è tenuto da Francesco Falli, Presidente dell'OPI di La Spezia e vecchia - ed apprezzatissima - conoscenza dei corsi ECM da noi organizzati. Accreditamento valido per 8 crediti ECM. Tutte le informazioni a QUESTO LINK ...
Leggi Tutto

Corso ECM: “I concentrati piastrinici, le tecniche implantari cone level, il trattamento delle lesioni cutanee”

L'Ordine dei Medici organizza questo corso ECM (con 7 crediti accreditati dal Collegio IPASVI di Asti) rivolto agli infermieri. Per informazioni sul corso e sulle modalità di iscrizione, a QUESTO LINK la locandina con tutti i dettagli ...
Leggi Tutto

Infermieri, sciopero, riconoscimento economico e professionale: la posizione del Collegio di Asti

Cari Colleghi, in riferimento alla comunicazione inoltrata dal Collegio di Pisa (vedi QUI) e alle risposte già pervenute, il Collegio di Asti vuole manifestare la propria posizione. A giudizio dello scrivente Consiglio Direttivo, la comunicazione diffusa dal Collegio di Pisa è un importante segnale di supporto alla categoria: i fatti recenti dimostrano che professionisti con riferimento sindacale diverso possono aggregarsi sotto un unico ideale a tutela della Salute Pubblica, di cui l’infermiere è uno dei custodi fondamentali; parallelamente, l’istituzione spontanea di movimenti culturali è vista come un segnale concreto che gli infermieri italiani sono attivi, ferventi e desiderosi di dimostrare ...
Leggi Tutto

Corso FAD a pagamento disponibile sulla piattaforma CESPI

Ci viene segnalato, e volentieri diamo visibilità, il caricamento di un corso FAD sulla piattaforma CESPI dal titolo "Ma... Cadere, è sempre colpa grave? (aggiornato secondo la legge Gelli)". Il corso è a pagamento (€ 24,40) e conferisce 29 crediti ECM. Tutte le informazioni e la procedura di iscrizione sono disponibili cliccando su QUESTO LINK ...
Leggi Tutto

XVIII Congresso Nazionale IPASVI 5-6-7 marzo 2018

Dal sito della Federazione Nazionale: “Noi Infermieri – la nostra impronta sul sistema salute” è lo slogan scelto per contrassegnare l’evento. A breve l’apertura delle iscrizioni. SAVE THE DATE Dal 5 al 7 marzo 2018, a Roma, si terrà il XVIII Congresso nazionale della Federazione nazionale dei Collegi Ipasvi. I lavori prenderanno il via alle ore 15 di lunedì 5 marzo, con la cerimonia di apertura e la relazione della presidente, per concludersi alle ore 13 di mercoledì 7 marzo, con la mozione conclusiva. Confermata la sede scelta per l’edizione 2015, ovvero l’Auditorium Parco della Musica. “NOI INFERMIERI – la nostra ...
Leggi Tutto

Invito ad udienza di Papa Francesco rivolto agli iscritti IPASVI – POSTI LIMITATI

Il giorno 3 marzo 2018 alle ore 12.00, presso l'aula Paolo VI in Vaticano, Papa Francesco riceverà in udienza privata una delegazione di infermieri della Federazione Nazionale. Essendo il numero di posti disponibili, su indicazione della Prefettura Vaticana, al massimo per 6.500 persone, la Federazione ha distribuito il numero di posti per ciascun Collegio Provinciale in base al numero degli iscritti. Agli iscritti al Collegio di Asti spettano 14 posti. È comprensibile che i posti siano pochi rispetto agli infermieri potenzialmente interessati all'evento. Proprio per questo, si avvisa anticipatamente che la finestra utile a comunicare le adesioni via e-mail all'indirizzo ...
Leggi Tutto
Loading...