Invito ad udienza di Papa Francesco rivolto agli iscritti IPASVI – POSTI LIMITATI


Il giorno 3 marzo 2018 alle ore 12.00, presso l’aula Paolo VI in Vaticano, Papa Francesco riceverà in udienza privata una delegazione di infermieri della Federazione Nazionale.
Essendo il numero di posti disponibili, su indicazione della Prefettura Vaticana, al massimo per 6.500 persone, la Federazione ha distribuito il numero di posti per ciascun Collegio Provinciale in base al numero degli iscritti.
Agli iscritti al Collegio di Asti spettano 14 posti.

È comprensibile che i posti siano pochi rispetto agli infermieri potenzialmente interessati all’evento.
Proprio per questo, si avvisa anticipatamente che la finestra utile a comunicare le adesioni via e-mail all’indirizzo info@ipasviasti.it (unico metodo valido di adesione) sarà aperta dalle ore 15.00 di mercoledì 17 gennaio alle ore 15.00 di sabato 27 gennaio.
– saranno accettate le prime 14 adesioni in ordine temporale
– NON saranno accettate le adesioni pervenute fuori da tali orari (prima o dopo)
– NON è prevista la presenza di accompagnatori
– NON saranno accettate e-mail di gruppo: ogni adesione va comunicata singolarmente

Se al termine della raccolta delle adesioni a livello nazionale risulteranno ancora dei posti liberi, questi verranno ripartiti tra i vari collegi ed assegnati ai relativi primi esclusi.

Verrà comunicato dalla Federazione con una ulteriore prossima nota qual è il protocollo che il Vaticano indicherà su tempi di presentazione ai cancelli, necessità di essere muniti di documento di riconoscimento e norme di comportamento.

Le spese di trasporto e logistica annessa sono a carico dei partecipanti.

Sarà cura del Collegio comunicare all’iscritto l’avvenuta iscrizione all’udienza e la sua conferma di partecipazione.
In caso di rinuncia verranno contattati i primi esclusi seguendo l’ordine temporale di iscrizione all’evento.